Navigation

Christian Levrat lascerà in aprile la presidenza del PS

Christian Levrat KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2019 - 07:36
(Keystone-ATS)

Christian Levrat lascerà la presidenza del PS allo scadere del suo mandato in aprile. Lo ha annunciato lui stesso in interviste pubblicate oggi dai quotidiani La Liberté e Blick.

"È già da un po' di tempo che ho deciso di non ripresentarmi", ha detto il socialista appena rieletto al Consiglio degli Stati al quotidiano friburghese. "Sono stato presidente per dodici anni, con molto piacere ed energia, ma è una funzione logorante, sia sul piano politico che personale".

Interrogato sul calo dei consensi registrato alle recenti elezioni federali, Levrat dice di assumersi una parte della responsabilità. Fa tuttavia notare che tutti i grandi partiti sono al loro livello più basso.

In seguito a questi risultati, diverse voci in seno al partito si erano levate per chiedere la partenza di Levrat. "Abbiamo bisogno di un cambiamento alla testa del PS", aveva in particolare detto la consigliera di Stato socialista zurighese Jacqueline Fehr.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.