Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Christie's metterà all'asta il prossimo 23 giugno a Londra una delle tele dedicate alle ninfee di Claude Monet (Nymphéas, 1906), che fu parte della storica mostra del pittore impressionista a Parigi nel 1909.
Parte della Impressionist and Modern Art Evening Sale (sarà la vendita all'incanto di maggior valore mai fatta a Londra, informa la casa d'aste, con un prezzo complessivo finale che potrebbe superare i 231 milioni di sterline, 390 milioni di franchi), l'opera è rimasta proprietà della famiglia di mercanti d'arte Durand-Ruel per decenni, e oggi viene offerta da un collezionista privato. Si prevede che la sua quotazione possa arrivare a 40 milioni di sterline (68 milioni fi franchi). In tutto saranno vendute 63 opere.
Nell'analoga asta di moderni ed impressionisti tenuta a Christie's New York il 4 maggio, la tela Nudo, foglie verdi e busto di Pablo Picasso ha stabilito il record assoluto per un'opera venduta all'asta con 106'482'500 dollari, 122'809'006 franchi.

SDA-ATS