Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Il Consiglio di Sicurezza dell'ONU ha approvato il ritiro della missione delle Nazioni Unite in Ciad e Repubblica Centroafricana (Minurcat).
Il ritiro dei 3'300 Caschi Blu, richiesto dal governo del Ciad, è stato criticato da organizzazioni non governative come Amnesty International.
I Quindici, riuniti oggi al Palazzo di Vetro, hanno votato una risoluzione che prevede la fine della missione Minurcat entro dicembre. Tutti gli ambasciatori hanno avallato il documento, anche se con sfumature diverse (il rappresentante permanente dell'Austria, Thomas Mayr-Harting, ha detto che Vienna "avrebbe preferito un ritiro più graduale").
Amnesty International ha criticato duramente la decisione, perché "metterà in pericolo la sicurezza di migliaia di rifugiati - si legge in un comunicato - (il ritiro) è prematuro e pericoloso, aumenterà l'insicurezza nella regione e metterà a rischio i tentativi di portare assistenza umanitaria".

SDA-ATS