Navigation

Cile: sisma magnitudo 5,3 a sud Santiago

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2010 - 19:58
(Keystone-ATS)

SANTIAGO - Un sisma di magnitudo 5,3 è stato registrato dall'ente geofisico statunitense (Usgs) nel centro del Cile, a circa 176 km da Santiago. Testimoni riferiscono che i palazzi nella capitale hanno tremato a causa della scossa.
Il terremoto ha colpito la zona centrale del paese, precisano le autorità di Santiago, rilevando che la città dove il sisma è stato avvertito con più intensità è stata Talca, la stessa devastata dal terremoto di magnitudo 8,8 che ha colpito il Cile in febbraio. In alcune aree le linee telefoniche sono sovraccariche e il servizio è andato in tilt, precisano fonti locali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?