SANTIAGO DEL CILE - Il governo cileno ha riconosciuto oggi la Palestina come stato "libero, indipendente e sovrano". Lo ha reso noto il ministro degli esteri, Alfredo Moreno. Il passo del Cile è stato preceduto, a partire dallo scorso dicembre, dai governi di Brasile, Argentina, Bolivia ed Ecuador.
L'annuncio fa seguito a un incontro del presidente Sebastian Pinera con il collega dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmud Abbas (Abu Mazen), avvenuto il primo gennaio scorso a Brasilia, a margine dell'insediamento della presidente Dilma Roussef. Anche l'Uruguay ha già annunciato che si appresta a riconoscere la Palestina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.