Navigation

Cina: almeno 7 morti per l'esplosione in un cementificio

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2012 - 18:24
(Keystone-ATS)

Almeno 7 persone sono morte nell'esplosione avvenuta in un cementificio nel sud della Cina. Lo riferiscono i media locali. L'esplosione, la cui origine non è stata chiarita, si è verificata nella città di Yingde, nel sud della provincia di Guangdong. Lo riferisce l'agenzia di stampa Nuova Cina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?