Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'udienza di oggi del processo al leader politico Bo Xilai, caduto in disgrazia per una sordida storia di soldi e omicidi, è durata poche ore. I giudici del Tribunale intermedio del popoli di Jinan, la città della Cina orientale dove si celebra il processo, hanno aggiornato i lavori a domani.

Nell' udienza - la quarta - Bo Xilai e i suoi avvocati hanno respinto con forza le accuse di Wang Lijun, il superpoliziotto che è stato il braccio destro di Bo e che ora è il suo principale accusatore.

Wang sta scontando 15 anni di prigione per tradimento e corruzione mentre la moglie di Bo, Gu Kailai, è stata condannata all'ergastolo per l'omicidio del faccendiere britannico Neil Heywood.

Bo Xilai, 64 anni, sembrava destinato ad una inarrestabile ascesa al vertice, quando la vicenda venne alla luce, all'inizio del 2012. Imputato per corruzione, appropriazione indebita e abuso di potere, si è difeso brillantemente, respingendo con decisione la maggior parte delle accuse.

In teoria rischia la pena di morte, ma gli osservatori ritengono più probabile che venga condannato a 10-15 anni di prigione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS