Navigation

Cina: branco tigri attacca pulmino turisti in zoo

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2012 - 12:24
(Keystone-ATS)

Momenti di terrore per un gruppo di turisti cinesi il cui veicolo è stato attaccato da un gruppo di tigri del Bengala in uno zoo cinese. Secondo quanto scrive la stampa locale, l'incidente, che non ha avuto conseguenze per i turisti, è avvenuto a Jinan, nella provincia orientale cinese dello Shandong, nel locale Wildlife World quando le tigri hanno attaccato un pulmino che trasportava 27 turisti.

In quel momento le tigri aspettavano di essere cibate, ma il custode si era allontanato per mangiare, per cui nessuno era a controllare il percorso del pulmino sulle telecamere a circuito chiuso. La vettura non era rinforzata e alcune tigri hanno rotto i vetri con delle zampate, diffondendo il terrore fra i turisti che si sono visti sotto assedio dei felini per una decina di minuti. Uno dei primi vetri a rompersi è stato quello frontale, ma l'autista è riuscito a far partire il mezzo mettendolo in sicurezza. Nello zoo ci sono oltre 10.000 animali non rinchiusi in gabbie, tra i quali almeno 100 tigri asiatiche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?