Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il tasso di crescita dell'economia cinese è stato del 7,6% nel secondo trimestre del 2012. Si tratta del valore più basso degli ultimi tre anni. Il dato conferma le previsioni degli economisti, basate sulla flessione delle esportazioni cinesi, che hanno nell' Europa il loro principale mercato.

L'Ufficio nazionale di statistica, che ha diffuso oggi i dati sull'andamento dell'economia, ha precisato che, calcolato sui primi sei mesi dell'anno, la progressione è stata del 7,8 per cento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS