Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Cina almeno 16 persone sono rimaste intrappolate dal crollo di un tunnel dell'autostrada Daqing-Guangzhou, nella provincia orientale del Jiangxi. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.

Il tunnel in costruzione è crollato durante la notte nella contea di Longnan nella città di Guanzhou. Nessuno degli intrappolati è stato ancora ritrovato.

Il tunnel fa parte dell'autostrada in costruzione, 3.429 chilometri, dalla provincia nord-occidentale dell'Heilongjiang a quella meridionale del Guangdong.

Intanto, sono stati recuperati tutti i corpi dei minatori rimasti intrappolati lo scorso 29 agosto nello scoppio di gas di una miniera a Panzhihua, 750 chilometri a sud di Chengdu, nella provincia meridionale del Sichuan. Il bilancio finale delle vittime è salito a 48 minatori

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS