Navigation

Cina: deraglia treno merci per lavori, 11 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2010 - 09:12
(Keystone-ATS)

SHANGHAI - Almeno undici persone sono morte e tre ferite nel deragliamento di un treno lungo una ferrovia in costruzione nel nord della Cina. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.
L'incidente è avvenuto nella regione autonoma della Mongolia interna, dove un convoglio che trasportava pietre per la massicciata ferroviaria è deragliato nei pressi di uno dei cantieri.
Nella zona le autorità cinesi stanno costruendo la nuova linea di 85 chilometri da Baotou a Mandalt, città ai confini con la Mongolia. Il capo del dipartimento di Hohhot, capoluogo della Mongolia Interna, ha aperto una inchiesta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.