Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le emissioni di gas serra della Cina potrebbero iniziare a diminuire già dal 2025, e non nel 2030, obiettivo cui si erano impegnate le autorità di Pechino.

Lo sostiene uno studio della London School of Economics, secondo cui le emissioni dovrebbero raggiungere il loro picco tra dieci anni (quando la quantità di gas serra sarà compresa tra 12,5 e 14 miliardi di CO2 equivalente), e iniziare poi a calare dopo quella data.

La svolta cinese sarebbe legata a cambiamenti strutturali dell'economia e alle politiche governative che mirano ad una crescita più sostenibile con un impatto ambientale ridotto. I ricercatori sottolineano quanto i progressi della Cina siano cruciali nella lotta ai cambiamenti climatici, poiché Pechino, sottolineano gli autori dello studio, produce quasi un quarto delle emissioni globali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS