Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'esplosione per una fuga di gas in una miniera di carbone nella provincia di Hunan, in Cina, ha provocato oggi sette morti: secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Xinhua, altri 39 minatori - nella miniera di Lianyuan - sono riusciti a mettersi in salvo.

Intanto, proseguono le ricerche in un'altra miniera, a Leiyang - nella stessa provincia - che mercoledì scorso è rimasta allagata. Una dozzina di minatori risultano ancora dispersi, mentre quattro sono stati tratti in salvo e altri 24 - secondo la tv di Stato - sono riusciti a fuggire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS