Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - La Cina sta pensando di estendere la sua rete ferroviaria ad alta velocità a più di 17 paesi, raggiungendo l'Europa oltre che il sud est asiatico. Lo ha reso noto al China Morning Post, Wang Menghshu, professore alla Università Jiaotong di Pechino e membro dell'Accademia cinese di ingegneria.
Menghshu ha detto che si tratterà per lo più di paesi appartenenti alla zona centrale e sud orientale asiatica, molti dei quali sono inadeguatamente sviluppati ma ricchi in termini di risorse minerarie ed energetiche. I colloqui per la realizzazione dei progetti riguarderanno quindi anche lo scambio di risorse per la tecnologia.
Wang ha spiegato che la Cina ha proposto tre progetti di ferrovia veloce e che le negoziazioni sono già allo stadio tecnico. Un primo network possibile coinvolge il sud est asiatico che collegherebbe il Kunming e lo Yunnan con Singapore, passando per il Vietnam, la Thailandia, Myanmar e la Malesia. Un altro network partirebbe invece da Urumqi, capitale dello Xinjang, e passerebbe attraverso paesi come il Kazakhistan, l'Uzbekistan e il Turkmenistan, per poi in seguito probabilmente estendersi fino alla Germania.
Il terzo network dovrebbe invece partire dalla zona dello Heilongjiang, nel nord est, e procedere verso il nord, attraversando la Russia e arrivando all'Europa occidentale. Le linee dovrebbero essere costruite usando lo standard cinese per le ferrovie veloci. La massima velocità dovrebbe essere di 350 chilometri all'ora. La Cina ha promesso di provvedere alla tecnologia, agli equipaggiamenti e al training mentre alcuni paesi contribuiranno con le loro risorse naturali. Myanmar ad esempio ha offerto le sue riserve di litio, un metallo che ha molte applicazioni industriali. Anche altri Paesi come l'Iran, il Pakistan e l'India, ha detto Wang, stanno conducendo con la Cina dei negoziati per la costruzione di linee ferroviarie ad alta velocità.
Cina e Russia hanno già raggiunto un accordo per la costruzione di una linea attraverso la Siberia, anche se ci sono ancora alcuni dettagli tecnici da definire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS