Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - Un ventilatore da indossare, collegato al corpo da una cintura. È questa l'invenzione di uno studente cinese che sta avendo molto successo in Cina. Secondo quanto riferisce lo "Shanghai Daily", la curiosa invenzione consiste in un piccolo ventilatore a batterie, collegato ad una fascia da indossare come una normale cintura.
"La schiena e la testa possono sentire il fresco che esce dal ventilatore", ha spiegato il suo giovane inventore, Fang Tianhao, studente di economia alla Università di Fudan. Fang ha realizzato 1.000 esemplari e li ha messi in vendita su un sito, riscuotendo subito enorme interesse. Il piccolo apparecchio costa 20 yuan (circa 2 euro) e può funzionare anche per dieci ore di seguito.
L'apparecchio inoltre, ha spiegato Fang, non si sposta con i movimenti ordinari del corpo e, considerato il basso voltaggio, non espone a rischi di surriscaldamento o di combustione spontanea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS