Navigation

Cina, missione Usa a Taiwan mette a rischio la pace

La Cina ha protestato a causa dell'imminente visita a Taiwan del segretario alla Salute Usa Alex Azar (nella foto). KEYSTONE/AP/Jacquelyn Martin sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2020 - 10:42
(Keystone-ATS)

La Cina ha protestato formalmente contro gli Usa a causa dell'imminente visita a Taiwan del segretario alla Salute Alex Azar, sollecitando con forza la parte americana a "non inviare segnali sbagliati ai secessionisti" dell'isola.

Il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin, commentando la missione, ha detto che la visita di Azar "mette a repentaglio la pace". Nessun funzionario del governo Usa di così alto rango si è recato nell'isola da quando nel 1979 Washington smise di riconoscere diplomaticamente Taiwan, ha notato l'American Institute a Taipei, l'ambasciatore de facto Usa.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.