Navigation

Cina: nati due panda gemelli, boom di nascite questo mese

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2010 - 10:53
(Keystone-ATS)

SHANGHAI - Due panda gemelli sono nati ieri in un allevamento nella provincia del Sichuan, nella zona sud occidentale della Cina. Lo riferisce l'Agenzia Nuova Cina.
Si tratta della sesta e della settima nascita questo mese avvenuta nell'allevamento, una serie che rappresenta un record per questo animale in via di estinzione. Shuixiu, la mamma, ha dato alla luce i due cuccioli rispettivamente all'1.17 e all'1.40 della notte. La "neo mamma" si è subito presa cura del primo panda nato, tanto da impedire allo staff dell'allevamento di verificarne le condizioni, controllarne peso e misure. Invece si è disinteressata, come di solito fanno le femmine dei panda, del secondo nato, che è stato immediatamente preso in carico dai responsabili dell'allevamento.
Alla nascita, il secondo panda pesava circa 55 grammi. Entrambi i cuccioli sono in buone condizioni di salute. Secondo i dati resi noti dall'Amministrazione Forestale di Stato cinese 1590 esemplari vivono liberi nella foresta, in gran parte sulle montagne del Sichuan, mentre 210 sono in cattività. Negli ultimi tempi, il trend di natalità di questo animale è in crescita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.