Navigation

Cina: partita prima stazione orbitale Pechino

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2011 - 15:33
(Keystone-ATS)

È partito il primo modulo della prima stazione orbitale cinese, il Tiangong-1 (Palazzo Celeste). Il lancio è avvenuto dalla base di Jiuquan, nel deserto del Gobi. La stazione, sulla quale saranno compiuti esperimenti, è stata portata in orbita dal razzo Long March-2FT1.

Il presidente Hu Jintao, il premier Wen Jiabao e altri esponenti del governo e del partito comunista, oltre ai vertici militari, erano presenti nella sala controllo. Diverse reti tv hanno mostrato l'evento in diretta, tenendo incollati alla tv milioni di cinesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?