Navigation

Cina, produzione industriale ai minimi dal 2002

La crescita rallenta in Cina. KEYSTONE/EPA/MARK sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2019 - 07:21
(Keystone-ATS)

La produzione industriale in Cina frena ad agosto e cresce solo del 4,4% annuo, a fronte del 4,8% di luglio e del rimbalzo al 5,2% atteso invece in media dagli analisti.

Il dato, diffuso oggi dall'Ufficio nazionale di statistica, certifica il passo più lento da febbraio 2002, rilanciando i dubbi sulla tenuta della seconda economia del pianeta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.