Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a 105 il bilancio delle persone che sono morte in tutta la Cina a causa delle inondazioni e 115 risultano disperse. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. Le province più colpite sono quella del Liaoning, nel nord est del paese, e quella meridionale del Guangodong con rispettivamente 54 e 22 morti accertati. Molto colpite anche le province del Jilin e dello Heilongjiang. Distrutto il raccolto su oltre 256.000 ettari di terreno.

Si calcola che le inondazioni e il tifone Utor abbiano in totale colpito a vario titolo 3.72 milioni di persone nel nord est e 8.37 milioni di persone nel sud. La perdita economica stimata in tutta la Cina è di oltre 20 miliardi di yuan complessivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS