Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attività manifatturiera cinese scende ancora ad agosto, con l'indice Pmi (purchasing managers index) ai minimi da nove mesi, sceso a 49,2%. Lo scrive l'agenzia Nuova Cina riportando dati della federazione cinese di Logistica. A luglio l'indice era del 50,1%.

Il Pmi è considerato un indice credibile dell'attività dell'industria manifatturiera e un livello al di sotto di 50 indica una situazione di stagnazione.

I dati ufficiali appena comunicati da Pechino, non si discostano di molto dalle previsioni degli analisti che una settimana fa avevano pronosticato 47,8 contro i 49,3 di luglio. Il dato diffuso oggi dimostra che l'economia cinese è ferma. Secondo gli analisti, l'inflazione ad agosto dovrebbe essere registrata al 2,3% rispetto all'1,8% di luglio, che rappresentava il dato più basso da 30 mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS