Tutte le notizie in breve

Bruxelles impone nuovi dazi antidumping contro l'inondazione di acciaio cinese sul mercato europeo.

La Commissione Ue, dopo aver concluso la sua indagine che ha confermato i risultati preliminari, ha deciso di rendere definitivi i dazi imposti ai tubi d'acciaio senza saldature provenienti dalla Cina, sanzionandoli con una tassa extra che va dal 29,4% al 54,9%.

La decisione è già stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea. L'Ue ha in piedi al momento un numero record di misure di difesa commerciale, oltre 40, di cui circa la metà noi confronti di prodotti cinesi.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve