Navigation

Cina ha un terzo degli utenti di internet mobile mondiali

Il paese di Mao è all'avanguardia nell'uso di internet. KEYSTONE/EPA/HOW HWEE YOUNG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2020 - 17:00
(Keystone-ATS)

A fine 2019 la Cina aveva 1,3 miliardi di utenti connessi alla rete internet mobile, un numero pari al 32% del totale mondiale.

Lo afferma un rapporto sullo sviluppo del web in Cina presentato ieri alla cerimonia di apertura online della 19th China Internet Conference.

Secondo il rapporto lo scorso anno in Cina il settore dell'e-commerce ha fatto registrare un volume di transazioni di 34'800 miliardi di yuan (pari a 4600 miliardi di franchi), posizionandosi al primo posto nel mondo.

Le transazioni di pagamento online in Cina nel 2019 hanno raggiunto quota 249'880 miliardi di yuan con un valore aggiunto dell'economia digitale di 35'800 miliardi di yuan, al secondo posto nel mondo.

Miao Wei, ministro cinese dell'Industria e dell'Information Technology, alla cerimonia ha affermato che la Cina accelererà la costruzione della nuova infrastruttura 5G, e promuoverà l'applicazione innovativa e integrata di tecnologie, che includono il cloud computing, i big data e l'intelligenza artificiale.

Nei tre giorni di conferenza online sono stati programmati oltre 30 forum dedicati a 5G, intelligenza artificiale, Internet industriale, e blockchain.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.