Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità britanniche hanno citato in giudizio la produzione di 'Star Wars: The Force Awakens', ultimo film della saga di Guerre Stellari, per le violazioni delle norme di sicurezza in vigore nel Regno Unito.

Il non rispetto di queste normative sarebbe all'origine dell'incidente capitato a Harrison Ford durante le riprese: quando l'attore americano si fratturò una gamba finendo intrappolato in una porta idraulica. Lo riferisce la Bbc.

L'episodio risale al giugno 2014, mentre Ford girava presso i Pinewood Studios di Londra scene in cui il suo personaggio, Han Solo, era a bordo della nave spaziale Millennium Falcon. L'attore venne trasportato d'urgenza in ospedale in elicottero per essere operato e le riprese si fermarono per due settimane.

Ora le autorità britanniche dell'Health and Safety Executive hanno annunciato di aver formalizzato un'inchiesta contro la casa di produzione Foodles Production (UK) Ltd, sussidiaria della Walt Disney Usa, accusata di aver violato quattro norme della legislazione sulla salute e la sicurezza sul lavoro. La prima udienza in tribunale è fissata per maggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS