Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le presenze nei cinema della Francia sono aumentate del 7,7% nel 2014 rispetto al 2013, con una forte crescita per i film francesi: è quanto emerge dai dati pubblicati oggi dal Centre national du cinéma. Quella del 2014 è stata la migliore annata in materia di box office, fatta eccezione per il 1967, quando la frequentazione era stata ancora più alta. I tre più importanti successi sono tutti film francesi, tra cui due commedie: "Qu'est ce qu'on a fait au bon Dieu" (atteso in Italia a febbraio con il titolo *Non sposate le mie figlie!*, 12,3 milioni di ingressi), "Supercondriaco - Ridere fa bene alla salute" (5,3 milioni) e "Lucy" (5,2 milioni).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS