Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Le mani di Zsa Zsa Gabor, dopo la sua morte, saranno conservate nella plastilina. È quanto riporta il giornale tedesco Bild. L'attrice, 93 anni, è stata nuovamente ricoverata all'ospedale di Los Angeles dopo essere stata trovata in stato di incoscienza dal marito Frederic von Anhalt.
Secondo il quotidiano sarebbe Gunther von Hagens, ribattezzato il 'Dott. Mortè ad avere il compito di conservare nella plastilina le mani dell'attrice. "Così la bellezza di mia moglie diventerà immortale", ha detto il marito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS