Navigation

Cinema: nozze gay per Cynhtia Nixon, di Sex and the City

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 maggio 2012 - 21:53
(Keystone-ATS)

Fiori d'arancio per Cynthia Nixon, la Miranda di Sex and the City, che ieri a New York ha sposato la fidanzata Christine Marinoni. La coppia, insieme da otto anni, e fidanzata ufficialmente da tre, aveva promesso che non si sarebbe unita in matrimonio sino a che le nozze tra persone dello stesso sesso non fossero diventate legali nel loro stato. E così, a poco meno di un anno dal via libera firmato dal governatore Andrew Cuomo a New York, Nixon ha detto sì; indossando un abito realizzato su misura per lei dalla stilista Carolina Herrera.

A confermarlo lo stesso portavoce dell'attrice, che ha annunciato l'evento in un breve comunicato. La coppia ha già un figlio, Max Ellington, dato alla luce da Marinoni nel febbraio del 2011 grazie all'inseminazione artificiale, mentre Cynthia-Miranda ha anche altri due bambini, nati dalla sua precedente relazione con il fotografo Danny Mozes.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?