Navigation

Cinema: Usa; fan in delirio per cult "Il grande Lebowsky"

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2011 - 09:36
(Keystone-ATS)

Si chiama "Lebowski Fest". È l'evento organizzato da una decina d'anni in giro negli States, dai tantissimi fan quasi ossessionati da un film cult che ha fatto epoca, "The Big Lebowski", opera di fratelli Cohen, uscita nel lontano 1998. Una serata che s'è ripetuta anche ieri sera, a New York. Ma stavolta era un'occasione speciale. Questi appassionati di "The Dude", così era chiamato nel film il protagonista interpretato da Jeff Bridges, si sono dati appuntamento al Manhattan's Hammerstein Ballroom, un teatro al centro della Grande Mela, per celebrare l'uscita del dvd blu-ray del loro amatissimo film.

Alla serata ha partecipato tutto il cast del film, non solo Jeff Bridges, ma anche Julianne Moore, John Goodman, Steve Buscemi e John Torturro. Il film è talmente entrato nella vita dei suoi fan, che mentre passavano sul tappeto rosso tutti urlavano ai singoli attori chiamandoli con il nome del loro personaggio nella pellicola. E loro sono stati al gioco, prendendo le movenze dei personaggi. Del resto, neanche loro non riescono a spiegare il motivo di tanta delirante passione.

"Si tratta della cosa più divertente che mi è mai capitata. Quando abbiamo fatto quel film non avrei mai immaginato che avrebbe provocato tutto questo", commenta Goodman, che nel film interpreta un esilarante veterano di guerra, convertito all'ebraismo. E dire che, come ricorda la Cnn, "Il Grande Lebowski", malgrado gli elogi della critica, non ha avuto un grande successo commerciale, avendo guadagnato nelle sale appena 17,5 milioni di dollari. Ma di fronte a gente che conosce a memoria ogni battuta del film, questo è solo un dettaglio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.