Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I fabbricanti svizzeri di cioccolato hanno realizzato nel 2010 un volume d'affari di 1,74 miliardi di franchi, in progressione del 2,4% rispetto all'anno prima. In termini quantitativi è risultata una progressione dell'1,3% a 176'424 tonnellate. Lo ha comunicato oggi Chocosuisse, l'associazione del ramo.

I prodotti elvetici hanno raggiunto il 66,8% del mercato svizzero, 0,4 punti percentuali in più del 2009. Per la prima volta da nove anni le importazioni sono in calo, fa sapere Chocosuisse, che riunisce 18 imprese con un totale di 4241 dipendenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS