Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 20 della flotta Baltica della Russia incrociano le acque del Baltico nell'ambito delle esercitazioni 'Zapad 2017'. Così il servizio di stampa del Distretto Militare Occidentale a Interfax.

"Le navi della flotta baltica hanno costituito diversi gruppi tattici e sono ora in attesa di svolgere i loro compiti - manovre anti-sottomarino, difesa anti-aerea e contromisure per le mine - nonché eseguire test missilistici e di artiglieria contro diversi obiettivi, marini e aerei", ha dichiarato il portavoce della Flotta Baltica Roman Martov.

Zapad 2017 - esercitazione congiunta con la Bielorussia - è scattata il 14 settembre e dovrà terminare il 20 settembre. Le forze armate dei due Paesi utilizzano aree di addestramento sia in Bielorussia che in Russia (in particolare nelle regioni di Kaliningrad, di Leningrado (dove sorge San Pietroburgo) e di Pskov).

Quasi 13 mila militari sono impegnati nelle esercitazioni, di cui circa 3 mila partecipano a manovre in territorio bielorusso, ha detto il ministro della Difesa russo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS