Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEL AVIV - Un responsabile del braccio armato di Hamas, Ali Sweiti, ricercato da diversi anni, è rimasto ucciso oggi in uno scontro a fuoco con i membri di una unità speciale israeliana nel villaggio cisgiordano di Beit Awa, presso Hebron. Lo riferiscono fonti locali, secondo cui, dopo la sua uccisione, nel villaggio si sono verificati incidenti.
Sweiti era ritenuto responsabile in Israele della uccisione di un agente di polizia e della organizzazione di due attentati avvenuti in Cisgiordania nel 2004.

SDA-ATS