Tutte le notizie in breve

Gli scontri più gravi sono avvenuti al valico di Qalandya, Ramallah (Foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/EPA/ALAA BADARNEH

(sda-ats)

Almeno undici palestinesi sono rimasti feriti oggi in Cisgiordania nel corso di incidenti fra gruppi di dimostranti e reparti dell'esercito israeliano.

Lo riferisce la agenzia di stampa palestinese Maan secondo cui gli scontri più gravi sono avvenuti al valico di Qalandya (Ramallah) e a Hebron.

Altri incidenti sono avvenuti a Tulkaren e a Kalkilya. All'origine di queste tensioni lo sciopero della fame ad oltranza di centinaia di palestinesi detenuti in Israele, che oggi è stato accompagnato da uno sciopero generale in Cisgiordania.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve