Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La Cina e l'Ue sono allineate nel bisogno di soluzioni internazionali, che in nessun campo sono più importanti che nella transizione verso l'energia pulita e nella piena implementazione, senza sfumature, dell'accordo di Parigi".

Lo afferma il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, durante l'Eu-China Investment Summit, in corso a Bruxelles.

"La nostra leadership congiunta - continua Juncker - fornisce agli investitori e ai ricercatori le certezze di cui hanno bisogno per creare un'economia a basse emissioni. E manda un messaggio al mondo intero, che non ci sono marce indietro nella transizione energetica, non ci sono arretramenti sull'accordo di Parigi". Ieri il presidente Usa Donald Trump ha annunciato che gli Usa usciranno dall'accordo di Parigi, raggiunto nel dicembre 2015, il primo accordo universale e giuridicamente vincolante sul clima mondiale."

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS