Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo zurighese Hirslanden controlla adesso 17 strutture in Svizzera, ripartite in undici cantoni (foto d'archivio).

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Il gruppo Hirslanden rafforza la sua presenza in Romandia: ha infatti rilevato il 64% del pacchetto azionario della "Clinique des Tilleuls" a Bienne. L'importo dell'operazione non è stato divulgato.

Nella battaglia per aggiudicarsi l'istituto, Hirslanden ha avuto la meglio su Swiss Medical Network, filiale del gruppo friburghese Aevis Victoria, che è riuscita ad assicurarsi solo il 28% dei titoli, precisa oggi la Clinica di Bienne in una nota.

La gestione della clinica continuerà normalmente e tutto il personale - circa 80 medici e 430 dipendenti - mantiene le sue funzioni, precisa la nota. Il gruppo zurighese controlla così adesso 17 strutture in Svizzera, ripartite in undici cantoni. Non è presente in Ticino e neppure nei Grigioni.

SDA-ATS