Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CN: no a multe contro il littering.

KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

Niente multe disciplinari per chi getterà per terra mozziconi di sigarette, lattine o altri rifiuti. Con 96 voti contro 86 e 5 astenuti, il Consiglio nazionale ha rifiutato l'entrata in materia sulla modifica della Legge sulla protezione dell'ambiente (LPAmb).

Essa mirava a rendere punibile il cosiddetto "littering". La proposta è così archiviata.

La maggioranza, pur condannando il "littering", ha ritenuto la possibilità di infliggere multe fino a 300 franchi per chi getta rifiuti per terra poco efficace e contraria al federalismo.

"Non è possibile mettere un poliziotto ogni 100 metri per controllare che nessuno getti rifiuti per terra", ha affermato Felix Müri (UDC/LU) sostenendo che non è legiferando a livello nazionale che si eliminerà il problema. Tocca a cantoni e comuni risolverlo, ha aggiunto Benoît Genecand (PLR/GE).

"Non basta emanare norme penali per risolvere il problema: basta guardare cosa succede a Zurigo, Berna e Basilea dove il 'littering' è già punibile senza che si sono osservati grandi cambiamenti", ha da parte sua osservato Daniel Fässler (PPD/AI).

Il relatore della commissione Jacques Bourgeois (PLR/FR) ha tentato, sostenuto anche dalla consigliera federale Doris Leuthard, di convincere il plenum ricordando che il problema dei rifiuti "dimenticati" o gettati volontariamente si sta aggravando, sia negli agglomerati urbani, sia in campagna. Quantità in crescita di immondizie sono disseminate sul terreno in prossimità delle panchine e delle aree adibite ai picnic, lungo i sentieri e le strade.

Oltre ad irritare numerose persone, nuocere all'ambiente e all'immagine del Paese, questa tendenza può provocare malattie o addirittura la morte di animali e costa caro alle autorità pubbliche e alle imprese di trasporto (circa 200 milioni di franchi annui), ha aggiunto, invano, il friburghese, che è peraltro l'autore dell'iniziativa parlamentare all'origine della revisione legislativa contro il cosiddetto "littering".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS