Navigation

CN: adottato controprogetto a iniziativa anti-Suv

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 dicembre 2010 - 12:17
(Keystone-ATS)

BERNA - Il Consiglio nazionale ha adottato stamani un controprogetto indiretto all'iniziativa popolare "per veicoli a misura d'uomo" dei Verdi, che aveva respinto nella sessione d'autunno. Con 105 voti a 65, la Camera del popolo ha modificato la legge sul CO2, per ridurre l'inquinamento legato al traffico.
Preoccupato delle possibilità di riuscita dell'iniziativa davanti al popolo, il Nazionale ha approvato una proposta del Consiglio federale. Per contrastare l'iniziativa, che mira a limitare la propagazione dei cosiddetti Suv, il governo prevede di limitare le emissioni delle automobili nuove a 130 grammi di CO2 per chilometro, entro la fine del 2015.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.