Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

CN: fondi padronali, mantenute divergenze

Il progetto che mira ad alleggerire i carichi amministrativi dei fondi padronali di previdenza, finanziati su base volontaria dai datori di lavoro che versano prestazioni ai salariati confrontati a situazioni urgenti o difficili, non è ancora pronto.

Oggi il Nazionale ha infatti mantenuto due divergenze con gli Stati.

Il plenum non ha in particolare voluto inserire nella legge una disposizione sulla trasparenza e le condizioni dell'esonero fiscale dei fondi padronali così da evitarne un uso abusivo diverso dalla previdenza. Con 123 voti contro 52, la Camera del popolo ha sostenuto che tale richiesta - formulata dal governo e dagli Stati - genererebbe costi eccessivi e un sovraccarico amministrativo.

Con una maggioranza simile, la camera ha anche bocciato un'altra disposizione. Invece di obbligare le fondazioni coinvolte "a garantire la parità di trattamento di tutti i beneficiari", il Nazionale ha preferito invitarle a "tenere conto, per analogia, dei principi della parità di trattamento e di adeguatezza".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.