Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Inizia oggi la sessione speciale di tre giorni del Consiglio nazionale. L'unico tema nell'agenda odierna (14.30-19.00) è il Programma della legislatura 2015-2019.

Secondo la competente commissione della Camera del popolo, il rigore dei conti e i risparmi devono essere maggiormente al centro dell'attenzione. A inizio mese ha proposto, in aggiunta al programma di stabilizzazione con sgravi di circa un miliardo di franchi all'anno, di proseguire con il piano di rinuncia a determinati compiti della Confederazione, per arrivare a maggiori risparmi per 500 milioni di franchi all'anno.

La commissione sostiene inoltre che è necessario un rapporto sui costi della regolamentazione per lo sgravio finanziario dell'economia e l'elaborazione di un ampio pacchetto di deregolamentazione.

La Confederazione dovrebbe poi permettere lo sviluppo di condizioni quadro favorevoli per la digitalizzazione della società e promuovere una trasformazione durevole del settore economico in questo senso. A tal scopo il Consiglio federale deve tra l'altro adottare nel settore dell'economia digitale misure per promuovere le imprese innovative.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS