Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assemblea federale ha eletto oggi un nuovo giudice del Tribunale federale (TF) e due del Tribunale amministrativo federale (TAF).

Inoltre, Daniel Kipfer Fasciati è stato confermato alla presidenza del Tribunale penale federale (TPF) di Bellinzona per il 2016 e il 2017, mentre Tito Ponti sarà vice presidente.

Il socialista Martin Wirthlin, 56 anni, è stato scelto con 176 voti su 180 schede valide per il TF nel periodo 2015-2020. Sostituisce la dimissionaria Suzanne Leuzinger, anch'essa del PS. La quota di uomini passa da 25 a 26 su un totale di 28 posti.

Per il TAF sono stati eletti, rispettivamente con 171 e 182 voti su 187 schede valide, Barbara Balmelli-Mühlematter, 52 anni, e Martin Kayser, 44 anni. La prima, dei Verdi liberali, lavora come cancelliera al TAF dal 2007, mentre il secondo, socialista, è esperto in diritto amministrativo e giudice del Tribunale amministrativo di Zurigo. Prendono i posti dei dimissionari Ruth Beutler e Walter Stöckli.

Per quel che riguarda la presidenza al TPF di Bellinzona, Daniel Kipfer Fasciati è stato rieletto con 180 voti su 185 schede valide, mentre Tito Ponti ha ottenuto 187 voti su 187 schede valide.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS