Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il salario dei due giudici permanenti del futuro Tribunale federale dei brevetti va rivisto al rialzo: il Consiglio nazionale ha adottato oggi, con 124 voti a 4, una modifica dell'ordinanza nell'intento di attirare interessati a farsi avanti. Il Consiglio degli Stati deve ancora esprimersi.
Il tetto previsto per questo salario è di 230 mila franchi annui, una cifra apparentemente poco attraente: è stata perciò proposta una indennità di funzione di 20 mila franchi per uno dei giudici e di 10 mila per l'altro, ha spiegato Yves Nidegger (UDC/GE) a nome della commissione.
L'elezione dei giudici al Tribunale federale dei prevetti da parte dal parlamento non dovrebbe avvenire prima della sessione estiva. Saranno anche eletti i supplenti, ma il loro numero non è stato ancora fissato: dipenderà da quanti saranno i candidati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS