Navigation

Collaborazione tra FFS e Young Boys contro hooligan

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2011 - 12:16
(Keystone-ATS)

Le Ferrovie federali (FFS) e la squadra di calcio bernese dello Young Boys hanno avviato un progetto per contrastare gli atti di teppismo compiuti da certi tifosi sui treni. Il club organizza da subito un servizio di accompagnamento per garantire la pulizia e la sicurezza sui convogli.

Il progetto, che vede il coinvolgimento delle organizzazioni mantello dei tifosi YB e di Fanarbeit Bern - un ente che promuove una cultura dei tifosi positiva -, sarà applicato inizialmente per le cinque partite fuori casa che ancora attendono la squadra quest'anno.

Le esperienze fatte nella fase sperimentale saranno valutate a inizio 2012, poi si deciderà come procedere, si legge in un comunicato delle FFS.

Il primo treno pilota dei tifosi partirà alla volta di Losanna domenica 11 settembre. Entro tale data, la squadra avrà costituito un proprio servizio di accompagnamento, con membri istruiti dalla polizia dei trasporti delle FFS. Insieme a Fanarbeit Berna e alle associazioni dei tifosi, il servizio garantirà il benessere dei passeggeri e conterrà i possibili danni al materiale rotabile. Questo è almeno l'auspicio delle FFS e della società bernese.

Per il CEO delle FFS Andreas Meyer l'accordo con lo YB è "un passo concreto ed estremamente importante con una prima società, per risolvere in maniera duratura un problema divenuto acuto". Egli si è anche detto felice che gli intensi e costruttivi colloqui con i responsabili del club e le organizzazioni dei tifosi abbiano portato a tale esito. "Vogliamo che il fascino del calcio torni ad essere il punto centrale", sostiene Meyer.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?