Navigation

Colombia: almeno 30 minatori intrappolati dopo esplosione

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2011 - 18:20
(Keystone-ATS)

Almeno trenta minatori sono rimasti intrappolati a causa di un'esplosione in una miniera di carbone a Sardinata, nel nordest della Colombia: lo rendono noto i media locali, precisando che ci sono poche speranze di sopravvivenza.

Nel precisare che altri otto minatori sono rimasti feriti, uno dei dirigenti della miniera 'La Preciosa', Gabriel Tamayo, ha precisato che "nel momento dell'esplosione, alcuni si trovavano sotto terra altri in superficie, ma l'ondata d'urto è stata molto forte".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?