Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un edificio di nuova costruzione di 21 piani è crollato vicino Medellin, nel nordovest della Colombia: undici persone sono rimaste sepolte sotto le macerie. Lo rendono noto le autorità locali.

Alcuni operai erano al lavoro proprio per consolidare la struttura quando è avvenuto l'incidente, sabato sera. Nove di loro sono rimasti intrappolati, insieme ad un guardiano ed un residente, mentre altre tre persone sono state messe in salvo.

Il dipartimento della Gestione dei rischi del Comune di El Poblado aveva scoperto da venerdì dei difetti nell'edificio e lo aveva fatto evacuare. Durante un sopralluogo, gli tecnici municipali avevano notato infatti una grossa crepa creatasi all'improvviso sulla struttura.

Oltre cento soccorritori, tra vigili del fuoco, volontari civili ed ingegneri sono al lavoro sul luogo, con l'ausilio dei cani specializzati, ma le speranze di trovare dei superstiti sarebbero poche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS