Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/MICHEL EULER

(sda-ats)

È di fatto ormai completato il processo del disarmo del gruppo guerrigliero delle Farc: lo ha reso noto la missione Onu che sta monitorando il processo di pacificazione in Colombia.

In possesso degli esperti Onu ci sono "7.132 armi", tutte quelle previste "ad eccezione di quelle adibite alla sicurezza dei 26 accampamenti delle Farc fino al primo agosto di quest'anno", data nella quale anche queste armi verranno consegnate, hanno precisato le Nazioni Unite in una nota.

Fra qualche ora è in programma a Mesetas, nel municipio del Meta, una cerimonia per la consegna delle armi alla presenza del presidente colombiano Juan Manuel Santos e del leader delle Farc, Rodrigo Londono "Timochenko".

SDA-ATS