Navigation

Colombia: Santos, riprendere bombardamenti contro le Farc

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 aprile 2015 - 21:56
(Keystone-ATS)

Il presidente colombiano, Juan Manuel Santos, ha annunciato oggi di aver ordinato la fine della sospensione ai bombardamenti contro le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (Farc) dopo l'attacco della guerriglia in cui sono morti 10 militari governativi.

"Le Farc hanno rotto deliberatamente il loro cessate il fuoco unilaterale. Respingiamo e condanniamo questa vile azione contro i soldati", ha scritto Santos su twitter, aggiungendo che l'attacco "non resterà impunito".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.