Navigation

Colombia: scontri tra esercito e Farc, 18 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2011 - 07:20
(Keystone-ATS)

Almeno 11 guerriglieri delle Farc e sette soldati dell'esercito colombiano sono rimasti uccisi in due distinti scontri, avvenuti a a meno di tre settimane da elezioni amministrative chiamate ad eleggere i sindaci e i rappresentanti al governo nazionale.

Le Farc - ha riferito il ministro della Difesa, Juan Carlos Pinzon - hanno attaccato con l'esplosivo un convoglio dell'esercito in una zona montagnosa del sudovest del Paese, mentre l'aeronautica colombiana ha bombardato una base della guerriglia nel nord del Paese.

La provincia sudoccidentale di Cauca è un'area dove le Farc hanno un'intensa attività, e dove si producono grosse quantità di cocaina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?