Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Coltene, lo specialista sangallese di prodotti per la cura e l'igiene dei denti, nel 2014 ha visto fortemente crescere la sua redditività: l'utile netto è stato di 15,6 milioni di franchi, con un aumento del 18,5% rispetto all'anno prima.

L'utile operativo prima di interessi, imposte e ammortamento è pure sensibilmente migliorato: più 15,2% a 22,4 milioni, per un fatturato di 162,3 milioni. Tenuto conto di questo risultato, il consiglio di amministrazione offrirà all'assemblea generale del prossimo 25 marzo un dividendo di 2,50 franchi per azione, ossia 30 centesimi in più di quello versato nel 2013.

Per l'esercizio in corso il gruppo, che conta 900 dipendenti in tutto il mondo e opera in siti in Svizzera, negli USA, in Germania e in Brasile, si ritiene ben posizionato per affrontare gli effetti derivanti dall'abolizione del tasso minimo di cambio euro/dollaro. Coltene intende rafforzare la sua quota di mercato con una crescita organica, ma anche con eventuali acquisizioni, si legge in un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS