Navigation

Cominciato il processo a Mladic

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 maggio 2012 - 09:31
(Keystone-ATS)

È cominciato davanti al Tribunale penale dell'Aja il processo a Ratko Mladic, l'ex capo militare dei serbi di Bosnia accusato di genocidio e crimini di guerra e contro l'umanità, arrestato il 26 maggio 2011 in Serbia dopo 16 anni di latitanza. Mladic, 70 anni,, si è presentato in aula sorridente ed ha fatto il gesto del pollice in alto. È considerato il principale responsabile dell'assedio di Sarajevo e del massacro di Srebrenica, in cui nel luglio 1995 vennero uccisi oltre 8.000 musulmani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?