Navigation

Commercio al dettaglio: per Natale andato forte l'on line

Le vendite su internet hanno fatto segnare un grossa progressione nel periodo natalizio. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 dicembre 2019 - 17:01
(Keystone-ATS)

Lo shopping natalizio quest'anno ha fatto registrare buone vendite, soprattutto on line, indica un sondaggio realizzato oggi dall'agenzia di stampa finanziaria Awp. Il settore del commercio al dettaglio spera in buoni affari anche nei prossimi giorni.

Una portavoce ha indicato che il fatturato natalizio di Microspot, filiale on line di Coop, ha superato i risultati già buoni dell'anno scorso. La crescita delle vendite rispetto allo stesso periodo del 2018 si colloca in una "fascia chiaramente a due cifre". Per l'intero gruppo Coop, l'attività natalizia è stata "in linea con il buon anno precedente". "Siamo soddisfatti", ha detto.

Anche Brack, dettagliante in rete del gruppo Competec, nei mesi di novembre e dicembre ha registrato una crescita significativamente più forte rispetto agli anni precedenti, ha detto un portavoce.

La filiale di Migros Digitec Galaxus è un po' più riservata: "Non comunichiamo cifre esatte per l'attività natalizia". Tuttavia, il black friday e il cyber monday, che sono indicatori importanti per l'attività nel periodo natalizio, hanno fatto segnare un aumento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.