Navigation

Commissione favorevole a rafforzamento guardie di confine

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 novembre 2011 - 10:19
(Keystone-ATS)

Il Corpo delle guardie di confine deve disporre di sufficiente personale per garantire la sicurezza della popolazione che vive nelle aree di frontiera.

Grazie al voto preponderante del suo presidente, la commissione della politica di sicurezza del Nazionale ha dato seguito a un'iniziativa dell'UDC che chiede di colmare le carenze attuali. La minoranza preferiva attendere i risultati dell'analisi che il Consiglio federale sta svolgendo sulla questione.

Per 17 voti contro 7 la stessa commissione chiede invece di respingere un'altra iniziativa UDC che vuole impedire alla Confederazione di siglare trattati internazionali che limitino il suo potere di controllo alle frontiere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?